Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terremoto all’Amat di Imperia: si dimette Mannoni, cade il Cda

Lo aveva annunciato la settimana scorsa oggi il segretario provinciale del Pd esce dal Consiglio d'amministrazione

Più informazioni su

Imperia. Il segretario provinciale del Pd Pietro Mannoni ha confermato oggi le dimissioni dal Consiglio d’Amministrazione dell’Amat Spa. Da oggi quindi decade tutto il consiglio che era presieduto da Barbara Pirero.

Secondo una norma dello statuto sono sufficienti le dimissioni di un solo componente per far cadere l’intero consiglio. Una norma che avrebbe dovuto essere modificata da un’assemblea dei soci che era stata convocata per venerdì. Facevano parte del consiglio oltre a Barbara Pirero e Pietro Mannoni, anche Stefano Masserini,  Fabio Bignone, Adreina Puccioni e Riccardo Scussat.

Ora dovrà essere nominato un nuovo consiglio e per farlo saranno necessari almeno una ventina di giorni. Le dimissioni di Mannoni sono la conseguenza della guerra dell’acqua in atto a Imperia dove Amat, come noto, hanno chiesto il fallimento di Rivieracqua in tribunale e il commissariamento dell’Ato idrico alla Regione. Nessun commento da parte del presidente Pirero: “Ho agito esclusivamente per tutelare la Spa”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.