Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serata benefica a Taggia, il Centro Culturale Tabiese ricorda Filippo Capponi foto

Vi sarà anche l’attribuzione di una borsa di studio in sua memoria. L'evento sarà alle 21 nelle opere parrocchiali

Taggia. Anche quest’anno il Centro Culturale Tabiese ricorda il professor Filippo Capponi con l’attribuzione di una borsa di studio in sua memoria.

“L’evento – afferma la prof.ssa Mariangela Cairo, vicepresidente del Centro Culturale Tabiese, nonché curatrice della manifestazione – è nato ormai quattro anni or sono da un desiderio che da tempo animava noi tutti del Centro Culturale Tabiese: quello di onorare la memoria di un nostro illustre concittadino, il professor Filippo Capponi appunto, che, nonostante l’altissima levatura culturale e i grandi meriti accademici e didattici, non aveva ancora ricevuto il dovuto riconoscimento nella sua terra natale, a più di dieci anni dalla sua scomparsa. Abbiamo dunque creato un’iniziativa che legasse il ricordo del professore a quello di giovani studenti meritevoli del nostro territorio”.

Questa la “storia” dell’iniziativa che, giunta quest’anno alla quarta edizione, presenta interessanti novità.
Prima fra tutte la sede della serata: l’evento infatti, dopo tre anni “sanremesi”, si terrà nel salone delle opere parrocchiali di Taggia e la borsa di studio sarà conferita ad uno studente tabiese, individuato dal Consiglio Direttivo del Centro Culturale. Inoltre, la serata sarà allietata dalle note di una nutrita rappresentanza della banda “Pasquale Anfossi”.

“Abbiamo voluto che questa quarta edizione della borsa di studio intitolata al prof. Capponi si tenesse a Taggia per diverse ragioni – aggiunge Giorgio Revelli, presidente del Centro Culturale Tabiese - Quest’anno ricorre infatti l’anniversario di nascita e di scomparsa di Domenico Pasquale Anfossi (1727 – 1797) ed è quindi doveroso che sia Taggia ad ospitare l’evento. All’interno del quale, naturalmente, non poteva non figurare l’apporto della banda cittadina, intitolata appunto all’illustre compositore tabiese e che siamo onorati di avere al nostro fianco in questa serata di festa. Proprio per questo, la borsa di studio 2017 sarà assegnata ad un ragazzo di Taggia, individuato dal Direttivo del Centro Culturale per meriti in campo scolastico e musicale”.

Durante la serata, inoltre, studenti liceali proporranno letture, traduzioni e commenti di classici latini ed ampio spazio verrà dedicato alle figure del prof. Capponi e di Pasquale Anfossi. L’appuntamento è quindi sabato 25 novembre alle 21 presso il salone delle opere parrocchiali di Taggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.