Quantcast

Sanremo, sopralluogo dei vigili del fuoco all’istituto “Ruffini – Aicardi” dopo la protesta degli studenti fotogallery

Presidio degli studenti davanti alla scuola

Sanremo. Dopo la protesta di questa mattina degli studenti dell’istituto tecnico turistico “Ruffini – Aicardi” davanti a Palazzo Bellevue per far conoscere le condizioni disastrose in cui si trovano le aule site nel palazzo delle scuole Pascoli, i vigili del fuoco del distaccamento di Sanremo sono intervenuti all’interno della scuola per verificare le condizioni della struttura.

Ora gli studenti, che stanno aspettando il verdetto dei vigili del fuoco, stanno continuando la loro protesta davanti all’istituto mostrando gli striscioni sui quali campeggiano slogan come “No aule sicure, no alunni”.

Sul posto anche il preside Giuseppe Monticone, che ha spiegato ai ragazzi come le loro ragioni siano giuste, ma che bisogna avere pazienza e cercare di adeguarsi a quello che la scuola, in questo momento, può offrire.

Intanto è arrivata questa mattina la buona notizia per le classi che facevano lezione nelle aule dichiarate inagibili. Il Comune ha dato il via libera e domani, quegli studenti, potranno finalmente tornare a lezioni tra i propri banchi.