Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, riunione del Comitato P.E.B.A. sull’alternanza scuola-lavoro, i progetti su spiagge e strutture alberghiere

Hanno partecipato i componenti del P.E.B.A. Mirco Soleri, Mirko Ferranti, Fabrizio D’Alessandro, Valerio Nurra, Luca Lombardi e i professori Barbara Ratto e Francesco Grosso

Sanremo. Proseguono i lavori della Commissione P.E.B.A. (Comitato Comunale per la pianificazione dell’eliminazione delle barriere architettoniche e localizzative, acronimo di Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche) istituita due anni fa dall’amministrazione comunale quale specifico strumento di gestione e pianificazione volto a garantire il diritto alla mobilità alle persone con disabilità.

Ieri pomeriggio a Palazzo Bellevue si è svolta una nuova riunione a cui hanno preso parte i componenti del P.E.B.A. Mirco Soleri (presidente), Mirko Ferranti, Fabrizio D’Alessandro, Valerio Nurra e Luca Lombardi (Consiglieri comunali) e a cui si sono aggiunti la professoressa arch. Barbara Ratto e il professor ing. Francesco Grosso dell’Istituto Colombo.

Molti agli argomenti trattati come la convenzione, tra Comune di Sanremo e Istituto Colombo, per lo studio dell’accessibilità alle strutture pubbliche nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro tra i due enti. Tale studio riguarda la mappatura e la schedatura dei siti pubblici al fine di valutarne l’accessibilità. Nell’ambito di 5 importanti progetti inerenti agli spazi pubblici (piazze, rotonde, infrastrutture) curati dall’Amministrazione comunale, è stato stabilito di valutarli e studiarli proprio con la commissione P.E.B.A., al fine di condividerne le caratteristiche tecniche sin dalla fase progettuale per pervenire ad una piena accessibilità delle stesse.

Successivamente sono stati affrontati anche la valutazione e il monitoraggio dei lavori di abbattimento delle barriere architettoniche fin qui eseguiti nonché la valutazione e il censimento di 8 strutture balneari cittadine, in termini di fruibilità per le persone con disabilità, i cui risultati saranno trasmessi alla Regione Liguria per darne pubblicità.
Infine, sono state affrontate la valutazione e la ricognizione dei parametri di accessibilità e fruibilità, per le persone con disabilità, delle strutture alberghiere cittadine, i cui risultati saranno portati all’attenzione dell’associazione di riferimento per condividere possibili miglioramenti direttamente con le proprietà delle strutture.

Si ricorda un nuovo servizio: il cittadino che riscontra problemi di accesso da parte di persone affette da disabilità, non vedenti, nonni, mamme con passeggino, ecc può fare la segnalazione cliccando il tasto URP sul sito del Comune di Sanremo (www.comunedisanremo.it).

Si aprirà una scheda dove, nella casella testo, dovranno essere inserite le parole “barriere architettoniche” con la specifica del luogo (indirizzo e numero civico) e il tipo di barriera. Sarà possibile anche allegare alcune immagini. Questa campagna di raccolta delle segnalazioni è promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Servizi alla Persona – Comitato P.E.B.A.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.