Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, incontro pubblico su Carlo Acutis alla parrocchia di San Siro

Saranno presenti Sidi Perin, padrino di cresima di Carlo e postulatore della causa di beatificazione, e Antonia Salzano, mamma di Carlo

Sanremo. Oggi, dalle 14.30, presso il teatro della parrocchia di San Siro a Sanremo, si terrà un incontro pubblico con Sidi Perin, padrino di cresima di Carlo e postulatore della causa di beatificazione, e con Antonia Salzano, mamma di Carlo.

L’incontro, denominato “Autostrada per il cielo”, infatti servirà a conoscere meglio Claudio Acutis, figlio primogenito di Andrea Acutis e Antonia Salzano. Carlo nacque a Londra, dove i genitori si trovavano per motivi di lavoro del padre, il 3 maggio 1991. Trascorse l’infanzia circondato dall’affetto dei suoi cari e imparando da subito ad amare il Signore, tanto da essere ammesso alla Prima Comunione all’età di sette anni. Frequentatore assiduo della parrocchia di Santa Maria Segreta a Milano, allievo delle Suore Marcelline alle elementari e alle medie, poi dei padri Gesuiti al liceo, s’impegnò a vivere l’amicizia con Gesù e l’amore filiale alla Vergine Maria, ma fu anche attento ai problemi delle persone che gli stavano accanto.

Colpito da una forma di leucemia fulminante, la visse come prova da offrire per il Papa e per la Chiesa. Morì il 12 ottobre 2006, nell’ospedale San Gerardo di Monza. Il 13 maggio 2013 la Santa Sede ha concesso il nulla osta per l’avvio della sua causa di beatificazione, svolta nella diocesi di Milano dal 15 febbraio 2013 al 24 novembre 2016. Il suo corpo riposa nel cimitero di Assisi.

“Un appuntamento per i giovani, un pomeriggio ricco di emozioni: testimonianza, preghiera, azione – scrive sulla sua pagina Facebook l’Azione Cattolica Ventimiglia San Remo – Un momento per noi, un regalo che ci facciamo prima delle corse per i regali”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.