Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, cambio di viabilità nei giorni del mercato, anche i commercianti di piazza Eroi chiedono un incontro con il sindaco foto

Quella dei cambi di viabilità nella città dei fiori è sempre stata vissuto come uno scossone dalla popolazione, in particolare da chi sulla strada ha le vetrine della propria attività commerciale

Sanremo. La settimana scorsa polemiche a cui sono seguiti incontri in Comune, con residenti e commercianti, per l’imminente inversione del senso di marcia in via Galilei, misura che nelle intenzioni dell’amministrazione dovrebbe servire per scaricare il traffico che si concentra in via Roma, smistando i mezzi che vogliono raggiungere la foce lungo corso inglesi.

Solo lunedì scorso la delegazione di residenti e commercianti di via Galilei aveva incontrato il sindaco Biancheri e l’assessore Giorgio Trucco, pronti ad ascoltare le esigenze dei residenti ma convinti della bontà di quella scelta.

Ora però ai problemi di viabilità della zona a monte, si sommano quelli che sono sorti da quando l’amministrazione ha deciso di chiudere il traffico, per motivi principalmente di sicurezza, in via Feraldi durante il mercato del martedì e sabato.

A tal proposito anche i commercianti di via Agosti e piazza Eroi vogliono avere un incontro con il sindaco, già chiesto ma non ancora calendarizzato. Anche loro preoccupati per il calo di clienti, sopratutto dei turisti, che sembrerebbe aver colpito le vendite da quando è in vigore la nuova viabilità nei giorni di mercato, con alcuni negozianti della parte bassa di piazza Eroi che dicono: “quando c’è il mercato, non si vende più niente. E chissà cosa succederà nei picchi di affluenza in città e d’estate.”

Quella dei cambi di viabilità nella città dei fiori è sempre stata vissuto come uno scossone dalla popolazione, in particolare da chi sulla strada ha le vetrine della propria attività commerciale. Come non ricordare via Matteotti pedonale, tanto osteggiata quanto, oggi, apprezzata.

Ed è così, tra pro e contro, che anche gli ultimi cambiamenti sono stati giudicati dalla gente. Non solo negativamente, visto che più di un commento positivo è arrivato nella piazza dei social, proprio sulla prossima “rivoluzione” di via Galilei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.