Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pendolari Fs, aperto un tavolo di confronto costruttivo con Rfi e Trenitalia

Chiesto un adeguamento della “Carta Tuttotreno” sulla tratta francese

Imperia. Tutti gli aspetti negativi del tracciato ferroviario con i quali devono fare i conti tutti i giorni i pendolari sono stati portati all’esame del tavolo di confronto in Regione dal Comitato utenti Trenitalia del Ponente ligure con i direttori Marco Della Monica di Trenitalia e Marco Toccafondi Rfi.

In particolare nella riunione di oggi in occasione della presentazione del nuovo orario ferroviario che entrerà in vigore a dicembre, è stata esaminata la situazione relativa all’interruzione prevista a Ventimiglia dal primo al 6 dicembre, con attestazione dei treni a Taggia. Secondo quanto stabiliti da Rfi verranno applicati i criteri di gestione adottati in occasione del blocco della linea attuato per l’apertura della nuova tratta di Ponente. Le informazioni sui bus sostitutivi saranno inserite nel sistema telematico e confidiamo che tutto possa procedere in modo lineare. Ventimiglia ha bisogno di molti lavori, che saranno fatti di notte e questo costringe ad anticipare l’ultimo Intercity della sera di un’ora.

“Noi abbiamo chiesto che questo orario sia mantenuto per l’estate, per favorire il turismo. È stato poi posto con forza il problema dei transfrontalieri e abbiamo chiesto un adeguamento della “Carta Tuttotreno” sulla tratta francese e la sincronizzazione degli orari, ma i francesi purtroppo non dialogano molto”, ha detto il portavoce dei pendolari Sebastiano Lopes.“Con la nostra partecipazione è stato aperto un confronto costruttivo e di questo ringraziamo la Regione”, ha concluso Lopes.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.