Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ladro sprint dell’Autofiori alla sbarra, derubò un imperiese a Castellaro

Il processo davanti al giudice Ceccardi, quasi certamente, finirà in prescrizione

Imperia. Un caffè e il furto di una valigetta contenente agende e due cellulari. Il ladro “sprint” era stato poi scoperto dalla polizia stradale e denunciato alla Procura. Il processo al ladro che si doveva tenere oggi in tribunale è stato rinviato, ma quasi certamente finirà in prescrizione.

La  vittima del furto è un pensionato imperiese. Nel 2009, in auto, stava viaggiando in autostrada ed era diretto ad Arma di Taggia. All’autogrill di Castellaro si era fermato per una pausa caffè con un il gestore del distributore di benzina. Ed è stato proprio in quel momento che il ladro, rimasto accovacciato davanti alla vettura, aveva aperto il bagagliaio rubando la valigetta. Tutta l’azione era stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso dell’area di servizio. I filmati erano poi stati consegnati alla polizia stradale che aveva scoperto il ladro e il complice.

Tra l’altro si era scoperto che non era il primo colpo che avevano messo a segno sull’Autofiori. Un altro furto analogo era stato commesso all’area di servizio di Ceriale. L’udienza fissata davanti al giudice monocratico Alessia Ceccardi è stata aggiornata all’anno prossimo quando verrà letta la sentenza di non luogo a procedere per intervenuta prescrizione.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.