Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sanremese sconfigge in trasferta il Campomorone

Durante l'ultima gara di andata della Coppa Italia Ligure femminile

Più informazioni su

Sanremo. Ultima gara di andata della Coppa Italia Ligure femminile, la capolista Sanremese va in trasferta a Genova sul campo del Campomorone.

Le ragazze di Mister Licalsi partono subito bene e pressano fin da subito portandosi in vantaggio già al 6’, Mariotti mette una bella palla a Capurro che con un passaggio filtrante lancia centralmente Cerato che salta un difensore e dalla distanza tira e mette in rete.

Brivido per le sanremesi su azione d’attacco delle genovesi la Montali tira in porta, Mazzulla non arriva ma sulla linea di porta salva De Mattia che mette fuori di testa. La partita è in mano alle ospiti che mettono a segno diverse occasioni importanti che però non concretizzano. Al 23’ palla di Valentini per Cerato che s’invola sulla fascia sinistra, dal fondo mette in mezzo dove arriva Famà che di destro insacca. Al 35’ punizione sulla fascia sinistra per le matuziane, s’incarica Ferrea che con un perfetto sinistro toglie le ragnatele dal sette e gonfia la rete. Al 45’ Torgersson lancia Capurro centralmente che arriva a tu per tu con Rossi e con un bel tiro segna la quarta rete proprio prima che l’arbitro fischiasse la fine della prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo l’atteggiamento delle sanremesi è cambiato, nonostante la superiorità tecnica, non mettono in mostra le loro doti e danno spazio ad un agguerrito Campomorone di fare la partita. Al 9’ le padrone di casa guadagnano una punizione sulla ¾, batte la Montali la palla scende sotto la traversa ma Mazzulla con un guizzo slava la porta. Al 10’ dagli sviluppi del calcio d’angolo il direttore di gara assegna un penalty molto dubbio, s’incarica la Montali e mette in rete. Il match prosegue con una gestione maldestra delle sanremesi che arginano le agguerrite avversarie, ma senza creare occasioni pericolose.

Sul finale riappare un po’ di buon senso nelle matuziane e diventano di nuovo pericolose, Cerato segna di nuovo ma il direttore di gara annulla per sospetto fuori gioco. Altri tre punti importanti portati a casa, nonostante una prestazione al di sotto delle ottime qualità della squadra. Domenica prima di ritorno di nuovo a Genova ma questa volta contro il Genoa ore 16.30 sul campo di Sant’Eusebio.

CAMPOMORONE 1
SANREMESE C.F. 4

Reti: CERATO, FAMA’, FERREA, CAPURRO (S); MONTALI rig. (C)

SANREMESE: MAZZULLA, DE MATTIA, VALENTINI, MARIOTTI, FERREA, ALLEGRI, FAMA’, GALLO (MANTEGAZZA), CERATO, TORGERSSON, CAPURRO (LUCCISANO)
A disp.: –
Allenatore: LICALSI Gianni

CAMPOMORONE: ROSSI, RIVOLTA (GIANPELLEGRINI), PIERAZZI, REPETTO, GUERRINI, PERTICA, MEDICI (BELLETTI), MONTALI, MORRA (MONTALDO), PISANI, ALETTI
A disp.: –
Allenatore: MARRAS Marco

Arbitro: sig. NIGRO Luca – sezione di Genova

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.