Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Fondazione Livio Casartelli-Ippolita Perraro dà alla protezione civile un contributo per l’acquisto di un automezzo d’emergenza

Un altro segno tangibile dell'attività della Fondazione a favore delle associazioni della Provincia di Imperia

Imperia. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Livio Casartelli-Ippolita Perraro ha recentemente deliberato di accettare la richiesta avanzata dall’Associazione Nazionale Alpini Provinciale di Imperia e di concedere un contributo di €4.000,00 per l’acquisto di un automezzo d’emergenza al servizio del nucleo della protezione civile, che grazie all’impegno dei suoi volontari impegnati sempre in prima linea sul territorio, fa fronte quotidianamente alle emergenze del territorio della Provincia di Imperia.

Dopo la realizzazione di un parco giochi moderno e fruibile da tutti senza alcun limite di accessibilità – denominato parco giochi del Corsaro Nero – prima importante opera portata a termine dalla Fondazione, costruito in Passeggiata Varaldo a Ventimiglia su di un’area di circa 1.800 mq. la cui inaugurazione è avvenuta lo scorso 30 settembre ecco, a stretto giro, un altro segno tangibile dell’attività della Fondazione a favore delle associazioni della Provincia di Imperia.

“I volontari alpini - dichiara il presidente della Fondazione, Armando Bosio - nel silenzio e nell’anonimato, senza cercare riconoscimenti e quindi volontariamente dedicano il loro tempo libero al servizio ed in soccorso delle popolazioni colpite da calamità naturali, con dedizione, grande sensibilità umana e notevole professionalità”.
“Il contributo all’ANA di Imperia e al suo impegno a difesa del territorio vuole essere un concreto e tangibile segno di riconoscenza rivolto all’attività delle associazioni di volontari” - conclude Bosio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.