Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gagliano ha denunciato chi lo ha minacciato di morte: “Gli imperiesi non devono avere paura”

L'ex assessore alla Sicurezza ha subito minacce di morte da una coppia di albanesi

Imperia. “Strumentalizzare senza riflettere significa legittimare la delinquenza”. È un fiume in piena Antonio Gagliano, ex assessore comunale e titolare del bar Niki di via Cascione a Imperia. La settimana scorsa é stato minacciato di morte nel suo locale, in centro a Porto Maurizio, da una coppia di albanesi. Lo stesso straniero ha minacciato anche un poliziotto che in quel momento si trovava in compagnia di Gagliano che questa mattina si é presentato in questura per denunciare l’accaduto. “Non é una questione di coraggio. Dobbiamo superare la paura ed avere fiducia nella giustizia e soprattutto nelle forze dell’ordine che, pur con le difficoltá che conosciamo, controllano il territorio con impegno e determinazione”.

Gagliano ha letto i post seguiti alla notizia pubblicata la settimana scorsa da Riviera24. “Chi strumentalizza cose del genere non ha capito che la mia volontá non era quella di farmi pubblicitá, ma semmai un’azione per convincere gli imperiesi appunto a denunciare chi, con le minacce, con azioni illegittime, vorrebbe una cittá dove non esiste il rispetto delle leggi e questa gli imperiesi, certamente, non la vogliono”.

Secondo Gagliano, che ha già fatto di volersi candidare alle prossime elezioni e tornare ad occuparsi di sicurezza, “per Imperia è necessario che governi un sindaco con tre “c”: capacità, disponibilità, esperienza unità anche ad efficienza. Se sarò eletto mi occuperò di potenziare il servizio di videosorveglianza, aumentare l’illuminazione pubblica, quindi implementare la vigilanza. In questo momento comunque voglio congratularmi col questore Cesare Capocasa per l’efficienza dei suoi uomini che si impegnano, al massimo, per tutelare l’incolumità dei cittadini”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.