Quantcast
Denunciati dai carabinieri e condannati a sei mesi due francesi in giro a Ventimiglia armati di coltelli - Riviera24
La sentenza

Denunciati dai carabinieri e condannati a sei mesi due francesi in giro a Ventimiglia armati di coltelli

Il giudice si è espresso dopo breve dibattimento. Vicenda ricostruita da appuntato della radiomobile

tribunale imperia

Imperia. Sono stati condannati a sei mesi di reclusione e al pagamento di una multa di mille euro, pena sospesa, due cittadini francesi, Christophe Gari e Jean Said Eric Rouyer, che i carabinieri della compagnia di Ventimiglia avevano denunciato perché trovati in possesso di un coltello a serramanico con lama da 19 centimetri.
A ricostruire quanto accaduto nel 2015 in corso Genova, nei pressi dello store Oviesse, davanti al giudice monocratico Alessia Ceccardi, è stato l’appuntato dei carabinieri in forza al nucleo operativo e radiomobile Francesco Armando che quella sera aveva denunciato i due francesi.

commenta