Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Convegno sulla mobilità transfrontaliera a Ventimiglia, CSIR: “Un’occasione di confronto”

"Per alcuni problemi sono state annunciate soluzioni mentre per altri sono stati presi impegni precisi per la loro soluzione"

Ventimiglia. “Da lungo tempo il CSIR (Consiglio sindacale interregionale regionale ) LIGURIA-PACA monitora la situazione della mobilita transfrontaliera con riferimento, in particolare, a coloro che, italiani e francesi, quotidianamente raggiungono località della Francia e del Principato per motivi di lavoro.

L’odierna crisi occupazionale, che ormai interessa anche la vicina Francia ed il Principato di Monaco, rende sempre più urgente la soluzione degli annosi problemi dei collegamenti ferroviari che non sempre consentono di raggiungere agevolmente le destinazioni prescelte.

Al fine di offrire una occasione di confronto finalizzato ad una soluzione ai citati problemi relativi alla mobilità transfrontaliera il Comune di Ventimiglia e le OO.SS. confederali della Liguria e della Regione PACA (riuniti nel CSIR) hanno organizzato un convegno ad hoc che si è svolto presso il Forte dell’Annunziata nella mattinata di sabato 25 novembre.

Sono intervenuti fattivamente nel dibattito i rappresentanti delle istituzioni locali provinciali e regionali italiani (in particolare si richiama l’intervento dell’assessore regionale ai trasporti Berrino ed del presidente della Riviera Trasporti Giordano), i rappresentanti della Regione PACA (è intervenuto il consigliere alle relazioni transfrontaliere del Comune di Nizza Navalesi), dei Comuni di Menton, Sainte Agnes e Tenda, i rappresentanti delle Ferrovie francesi (per converso assenti quelli italiani) ed i rappresentanti dei pendolari.

Particolarmente apprezzato l’intervento di saluto dell’ambasciatore Italiano a Monaco Cristiano Gallo. Moltissimi gli invitati che hanno voluto dimostrare con la loro presenza la propria solidarietà ai lavoratori frontalieri (oltre al Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano che ha aperto i lavori, erano presenti il Sindaco di Bordighera e Camporosso, il Sindaco di Airole e l’Assessore competente del Comune di Vallecrosia).

Tutti gli argomenti posti all’attenzione del convegno nella relazione introduttiva del presidente del CSIR Claudio Bosio sono stati affrontati compiutamente nei relativi interventi. Per alcuni sono state annunciate soluzioni (vedi abbonamenti al THELLO) mentre per altri sono stati presi impegni precisi per la loro soluzione.

Si ringraziano tutti coloro che hanno collaborato alla preparazione del convegno ed in particolare l’addetto stampa del Comune di Ventimiglia la dr.ssa Scarabotto, il dr Chionna (funzionario delegato dal sindaco) ed il dr Piuma (addetto al Forte dell’Annunziata)” – afferma il CSIR.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.