Quantcast

Colpi di scena e risultati inaspettati per le under 15 femminili del Team Schiavetti Pallamano Imperia a Cassano Magnago

Prossimo impegno sabato pomeriggio al Palasancamillo di Via Felice musso ad Imperia per il campionato francese di categoria contro il Cagne

Imperia. Colpi di scena e risultati inaspettati per le under 15 femminili del Team Schiavetti Pallamano Imperia a Cassano Magnago.

Le giovani ragazze rossoblù sono partite domenica 19 novembre dirette verso il campo di Cassano Magnago, per affrontare il concentramento under 15 del campionato italiano. La prospettiva però non era rosea in quanto le ragazze per diversi motivi erano solo in 5: grazie però ad un coraggio smisurato ed una grinta fuori dal comune nonostante la presenza in campo tra le proprie fila anche una giovanissima atleta di soli 11 hanno sconfitto nella prima partita il Brescia con un risultato inaspettato 24 a 13. Tutta la formazione di Imperia ha lottato su ogni pallone e ha creduto fino all’ultimo nella vittoria ed è stata ripagata della fatica.

“Fiero delle nostre ragazze” – commenta il tecnico Luca Martini“hanno dimostrato di avere carattere, imponendosi in una partita giocata 5 contro 7 e conquistando ugualmente la vittoria. Ci sono stati grandi miglioramenti, e questa partita prova che il lavoro serio e costante ripaga”.

Storia un po’ meno felice è stata quella della partita del team del capoluogo contro la formazione di casa del Cassano Magnago. Le ragazze di Imperia già provate dalla partita precedente si sono dovute arrendere alle avversarie, che dopo un inizio giocato 5 contro 7 ha visto addirittura giocare in 4 a causa di una propria giocatrice che si è infortunata.

“Non siamo sconfortati dal risultato” – dice l’ allenatore Martini Luca“perché la formazione del Cassano vanta titoli di alto livello e punta alla conquista della classifica. Inoltre una formazione decimata ha comunque affrontato con onore una partita in minoranza numerica, lottando fino alla fine senza mai abbattersi”.

In conclusione grande orgoglio della società di Imperia per il coraggio delle piccole atlete Alessia Moisello, Ariana Bocica, Marta Siviglia, Matilde Siviglia, Giulia Pipitone, che hanno tenuto alto l’onore della società affrontando con coraggio e determinazione tutte le partite. Prossimo impegno sabato pomeriggio al Palasancamillo di Via Felice musso ad Imperia per il campionato francese di categoria contro il Cagne.