Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bando periferie urbane e pista ciclabile ad Imperia, Abbo: “Saremo convocati a breve dal Ministero per la firma”

Gli uffici Urbanistica e Lavori Pubblici stanno lavorando per portare in approvazione la bozza di convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la concessione del finanziamento di 18 milioni di euro

Imperia. Ancora un importante tassello va a posto nella complicata procedura del bando periferie urbane, per la costruzione della pista ciclabile ed il completamento del parco urbano di Imperia.

Gli uffici Urbanistica e Lavori Pubblici stanno lavorando per portare in approvazione, nella prossima Giunta Municipale, la bozza di convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la concessione del finanziamento di 18 milioni di euro.

L’assessore Guido Abbo comunica: “Siamo in contatto con il Ministero, ci hanno anticipato che saremo convocati a breve per la firma, probabilmente prima di fine anno”. Da quel momento partiranno le gare per l’incarico di progettazione definitiva.

L’assessore Enrica Fresia afferma: “I nostri uffici hanno fatto un gran lavoro, lo studio effettuato è molto più approfondito rispetto alle poche tavole inviate a Roma per il bando, e pertanto l’impostazione dell’opera è già definita e precisa, a parte qualche piccolo dettaglio progettuale che verrà meglio precisato con l’incarico di progettazione definitiva”.

Il sindaco Carlo Capacci commenta: “Da un anno e mezzo i nostri uffici lavorano a testa bassa, sono orgoglioso del risultato ottenuto e ribadisco che tale opera è molto più di una pista ciclabile, si tratta di una vera trasformazione urbanistica della città, la prima rivoluzione da oltre un secolo; si riqualificheranno tutti i quartieri attraversati ed in particolare la zona Borgo San Moro – Ferriere – Parco Urbano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.