Ambulante di Diano Castello malmenato e rapinato da due balordi ad Albenga foto

Uno è stato rintracciato e denunciato; caccia all'uomo per cercare il secondo rapinatore

Più informazioni su

Diano Castello. Brutta disavventura questa mattina alle 7 nel centro di Albenga, un ambulante quasi ottantenne di Diano Castello, stava allestendo il banco del mercatino delle antichità in viale Martiri della Libertà, quando è stato derubato di una valigetta di monete antiche da due persone poi dileguatesi nelle vie adiacenti.

L’ambulante, nonostante l’età, ha avuto la forza di inseguirli e di raggiungerli. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale i due marocchini dopo averlo malmenato gli hanno rapinato 300 euro in contanti e un orologio. Immediatamente raccolte le descrizioni dei rapinatori, le pattuglie si sono messe alla ricerca dei due malviventi. Uno di loro, un marocchino pregiudicato di 30 anni, stato individuato e denunciato.

Nei confronti del marocchino, tuttavia, non è scattato l’arresto perché ormai era trascorsa la flagranza di reato. “Il riconoscimento da parte della vittima, così come di una passante è stato fondamentale per evidenziarne le responsabilità”, fanno sapere i carabinieri. Sono ora in corso le ricerche del secondo rapinatore che potrebbe avere le ore contate.

Più informazioni su