Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragico schianto sulla A21 in Lombardia, a Diano Marina il ricordo di Maya

Maya aveva 3 anni ed era nata nell'ospedale di Imperia

Diano Marina. Ha profondamente colpito la comunità dianese e in particolare i bimbi, le insegnanti e i genitori dell’asilo di via Nizza la morte della piccola Maya, la bambina rumena di tre anni, morta in un incidente sull’A21 nel Bresciano.

Davanti alla scuola è stato affisso un disegno con un cuore al centro di uno sfondo che richiama il cielo, e la scritta “Ciao Maya”. La piccola era iscritta all’asilo della cittadina dallo scorso anno e abitava con i genitori in via Purgatorio.

Intanto vanno avanti le indagini della polizia stradale e della procura di Brescia. Il padre di Maya, Mihail Vladaianu, è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo e lesioni colpose. L’uomo era al volante dell’auto che è uscita di strada infilandosi sotto ad un tir parcheggiato in un’area di sosta. La bambina, seduta sul sedile posteriore nel seggiolino regolarmente allacciato, è morta sul colpo, mentre la madre, Mihaela Gheorghiu, sul sedile davanti lato passeggeri è rimasta gravemente ferita ed è ricoverata all’ospedale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.