Quantcast

Sicurezza e ordine pubblico, per Genoa-Sion vietate lattine e bottiglie di vetro

Un divieto che interessa sia agli esercizi pubblici che a quelli di commercio al dettaglio in sede fissa di generi alimentari

Imperia. Niente lattine nè bottiglie di vetro. Per la partita amichevole di sabato pomeriggio alle 15 tra Genoa e Sion al Ciccione, il sindaco Carlo Capacci, in tal senso, ha appena firmato un’ordinanza. Un provvedimento che il primo cittadino ha ritenuto necessario per garantire il regolare svolgimento dell’evento sportivo e quindi salvaguardare l’ordine pubblico.

Dunque sarà vietata la somministrazione di bevande alcoliche, ma anche la vendita di altre bevande, anche non alcoliche, in contenitori che potrebbero essere usati come strumenti atti ad offendere, disponendo nel contempo l’uso esclusivo di bicchieri di plastica o di carta.

Un divieto che interessa sia agli esercizi pubblici che a quelli di commercio al dettaglio in sede fissa di generi alimentari, situati nel raggio di 200 metri dallo stadio e quindi in via Garessio, XXV Aprile e Nazionale. Dal Comune viene fatto sapere che si tratta di un’ordinanza di natura temporanea ed eccezionale e che sarà limitata all’incontro di calcio (tra le 13 e le 17.45).