Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano vaccini nell’imperiese, assessore Viale: “Nessuna criticità: ci stiamo attrezzando per la scadenza del 31 ottobre”

"Abbiamo dato a tutti la possibilità di accedere ad asili nido e scuole"

Più informazioni su

Bordighera. Nonostante le apprensioni relative al piano di vaccinazioni previsto dalla legge, nell’imperiese non si sono registrate criticità e tutti i bambini in età scolare hanno avuto la possibilità di accedere nelle strutture a loro dedicate. Lo ha reso noto il vice presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale in un’intervista rilasciata ai cronisti prima dell’incontro dedicato al futuro dell’ospedale Saint Charles che si è svolto questa mattina presso la Sala Rossa del Palazzo del Parco.

Sonia Viale

“La legge sui vaccini ha creato, soprattutto questa estate, molta apprensione tra le famiglie per la fascia di età 0-6 anni per i requisiti di accesso per gli asili nido e le scuole dell’infanzia”, ha dichiarato l’assessore, “Abbiamo superato brillantemente la criticità del 10 settembre fornendo direttamente a casa una lettera alle famiglie, nella quale si diceva che il bambino poteva andare a scuola sia se era adempiente, ovvero se aveva tutte le vaccinazioni previste, o anche fissando le prenotazioni per le vaccinazioni mancanti”.

In pratica le famiglie hanno potuto usufruire dell’importante servizio di welfare fornito dagli asili nido anche nel caso in cui i bambini non avessero ancora completato il percorso di vaccinazioni previsto per la loro età.

“Adesso c’è una nuova scadenza che è quella del 31 ottobre per la fascia 6 – 16 anni”, ha ricordato la Viale,  “Ci stiamo attrezzando anche in questo caso per evitare burocrazie, corse inutili negli uffici, telefonate per prenotare le visite.
 A breve diremo alle famiglie quali sono le modalità per le vaccinazioni, ma l’obiettivo che abbiamo già centrato una volta lo vogliamo centrare anche in questa fase”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.