Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, Barbagallo: “La regione implementi il fondo statale per le ‘Zone Franche Urbane’ destinato a Ventimiglia

A chiederlo con un ordine del giorno è il consigliere regionale del Pd

Liguria. “La Giunta ligure implementi, con risorse regionali e attraverso l’imminente legge di bilancio, il finanziamento statale previsto per il Comune di Ventimiglia in quanto Zona Franca Urbana”. A chiederlo con un ordine del giorno è il consigliere regionale del Pd Giovanni Barbagallo. L’esponente del Partito Democratico ricorda che “la Zona Franca Urbana può essere definita come l’area infra comunale, di dimensione minima prestabilita, dove si concentrano programmi di defiscalizzazione per la creazione di piccole e micro imprese, il cui obiettivo prioritario è favorire lo sviluppo economico e sociale di quartieri e aree urbane, caratterizzate da disagio sociale, economico e occupazionale, con potenzialità di sviluppo inespresse”. A introdurre queste aree è stata, per la prima volta, la Legge finanziaria 2007, con l’obiettivo di contrastare – precisa ancora Barbagallo – “i fenomeni di esclusione sociale negli spazi urbani e favorire l’integrazione sociale e culturale delle popolazioni abitanti in circoscrizioni o quartieri delle città caratterizzati da degrado urbano e sociale”. Proprio per questo era stato istituito “un apposito fondo per la concessione di agevolazioni fiscali e previdenziali alle piccole e micro imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane”.

Barbagallo ricorda inoltre che, con “la delibera CIPE n. 14 dell’8 maggio 2009 furono individuate 22 Zone Franche Urbane da finanziare, fra cui anche il Comune di Ventimiglia, e che il decreto attuativo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 6 ottobre 2017”. E visto che “a seguito dell’avvenuto pubblicazione del decreto attuativo il MISE pubblicherà in tempi rapidi il bando per accedere alla fruizione delle risorse economiche all’intervento agevolativo (che per la città di Ventimiglia dovrebbe concretizzarsi in un milione di euro) – sottolinea il consigliere regionale del Pd – e poiché queste risorse possono essere integrate da fondi regionali, chiediamo alla Giunta di fare la propria parte e di destinare una somma che implementi il finanziamento statale per Ventimiglia, attraverso il bilancio in corso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.