Migranti

L’Anpi premia con la pergamena della Resistenza Herrou, Sen. Albano “Un esempio di solidarietà europea”

"E l'esempio di Cedric Herrou secondo me è proprio questo, di aiutarci tra popoli ad aiutare, per il bene comune"

Ventimiglia. “Per la sua concreta e generosa solidarietà verso i più deboli”. Con questa motivazione è stato premiato dalla sezione Anpi di Ventimiglia “Fratelli Cervi” Cedric Herrou, l’agricoltore della Val Roya che ha aiutato tutti quei migranti che desideravano passare il confine italiano per accedere in Francia per poi andare verso il nord Europa o Regno Unito.

Oggi alla Spes di Roverino si è tenuta la cerimonia, alla presenza dei genitori di Herrou, perchè egli impossibilitato a venire in Italia per alcuni problemi con la giustizia francese proprio per la sua attività di passeur solidale.

All’evento era presente la senatrice Donatella Albano che sulla sua pagina Facebook ha voluto così commentare questo premio:

“Con l’ #Anpi a #Ventimiglia per il conferimento a Cedric Herrou, l’agricoltore francese che ha aiutato diversi #migranti a passare il confine italiano, della pergamena della #ResistenzaCedric Herrou, rappresentato oggi dai suoi genitori in quanto colpito da misure restrittive in Francia, ha fatto qualcosa di più rispetto ad atti umanitari nei confronti dei migranti che da qualche anno ormai raggiungono Ventimiglia per rimanervi spesso bloccati nel tentativo di raggiungere altri Paesi europei, Cedric Herrou ci ha dimostrato come sia necessario sognare un futuro migliore, un’Europa migliore, in cui la solidarietà non debba essere circoscritta nei confini politici, in cui tutte le persone e non solo gli europei possano essere aiutate da più Paesi.

E questo è un obiettivo imprescindibile per la tenuta dell’Unione, per questo continuerò a dire come già ho fatto due anni fa, che il regolamento di Dublino va cambiato, che non possiamo ergere muri tra le persone. Il sogno europeo era questo, unire nazioni che avevano passato centinaia di anni a combattersi, e questo sogno ci ha condotti al più grande periodo di pace mai conosciuto dal Vecchio Continente. E l’esempio di Cedric Herrou secondo me è proprio questo, di aiutarci tra popoli ad aiutare, per il bene comune”.

commenta