Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Valle Impero sono comparsi i ladri di frutta, l’allarme degli agricoltori foto

Tra animali selvatici affamati e ladri di frutta e oliva per gli agricoltori non è facile difendere la loro produzione

Imperia. Lo scorso anno i ladri si erano dati da fare anche negli oliveti, razziando olive in diverse zone dell’entroterra. Quest’anno, in attesa del momento dell’abbacchiatura, in valle Impero è stato rubato da una campagna un ingente quantitativo di mele e pere.

E ora la preoccupazione è che presto anche le olive possa ripetersi quanto accaduto nel recente passato. Complice anche il fatto che in alcune zone la grandine ha in parte compromesso i raccolti. Lo scorso anno sono state segnalate persone che, con abbacchiatori per olive e cesoie, si sono date da fare per ripulire clandestinamente gli uliveti, con predilezione per quelli vicini alle strade, più facili da raggiungere. E non mancano neppure i ladri d’uva. Tanti i viticoltori di Valle Impero e valle Arroscia che hanno registrato, loro malgrado, un incremento dei furti, purtroppo senza riuscire a individuare i responsabili.

Oltre ai ladri, le viti sono spesso esposte al rischio di spoliazione da parte dei cinghiali e anche questo è un fenomeno che sta crescendo in modo esponenziale. Tra animali selvatici affamati e ladri di frutta e olive per gli agricoltori non è facile difendere le loro produzioni. C’è chi ha pensato addirittura di istituire delle ronde per salvaguardare terreni e coltivazioni.

E c’è un sospetto che circola fra i viticoltori ovvero che i responsabili dei furti siano persone che poi utilizzano l’uva per la distillazione e la grappa “fatta in casa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.