Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, la Stella Maris si assicura il titolo di Campione d’Italia al 4° Campionato Italiano di Traina Costiera foto

L’associazione imperiese si è aggiudicata anche il primo posto nella classifica individuale

Più informazioni su

Imperia. En plein della A.P.S.D. Stella Maris nel 4° Campionato Italiano di Traina Costiera per Società, svoltosi ad Imperia nei giorni 12-14 ottobre 2017 ed organizzato dalla stessa Stella Maris.

L’associazione imperiese, oltre ad assicurarsi il titolo di Campione d’Italia, si è aggiudicata anche il primo posto nella classifica individuale con l’equipaggio composto dal Presidente Guido Ascheri, dal Direttore Sportivo Fausto Ciccione, da Paolo Barbero in qualità di commissario e da Pasqualino Multari in qualità di skipper.

Non è la prima volta che all’Associazione Stella Maris viene assegnata l’organizzazione di un Campionato Italiano, avendone infatti già organizzati, negli scorsi anni, due di Traina Costiera e due di Traina d’Altura.
La partecipazione di ben 25 equipaggi in rappresentanza di 11 società – di cui il più lontano proveniente da Catania – le condizioni meteomarine ottimali, la presenza di tanto pesce, nonché l’ottima organizzazione, sono stati tutti elementi importanti che hanno determinato il pieno successo della manifestazione.

Il Campionato si è svolto in una prova unica suddivisa in due manche, una il venerdì 13 e l’altra il sabato 14 ottobre dalle 8 alle 14. Nella prima manche gli equipaggi hanno dato vita ad una gara avvincente ed agonistica, dove su tutto è però prevalsa la correttezza e l’etica sportiva. E’ risultato primo l’equipaggio della Fishing Diana di Diano Marina capitanato da Marco Pastorino che l’ha spuntata di misura sull’equipaggio della Stella Maris di Imperia capitanato da Guido Ascheri.

La seconda manche di sabato 14 ottobre non ha avuto storia in quanto l’equipaggio della Stella Maris capitanato da Guido Ascheri ha fatto letteralmente il vuoto, risultando primo nella classifica finale individuale con un margine di ben 13.310 punti sull’equipaggio 2° classificato. Al tempo stesso la Stella Maris, grazie al contributo dell’altro equipaggio 6° classificato, composto da Massimiliano Lorenzi, Maximilian Oreggia, Bruno Galetto e skipper Aberto D’Amato, si è aggiudicata il titolo di Campione d’Italia per Società.

Alla premiazione, effettuata prima della cena presso il Ristorante “U Fogu acesu”, sono intervenuti, prendendo in seguito la parola, l’Assessore allo Sport e Manifestazioni del Comune di Imperia Dott. Simone Vassallo, il Presidente del Comitato Provinciale Fipsas di Imperia Enzo Martino, il S.T. di Vascello Sig.ra Avenoso in rappresentanza della Capitaneria di Porto di Imperia ed il Responsabile Nazionale Big Game della FI.P.S.A.S. Alfredo Benzi, che ha agito anche nell’importante ruolo di giudice nazionale della manifestazione.

Al termine della manifestazione il presidente della Stella Maris Guido Ascheri ha ringraziato, a nome di tutto il Consiglio Direttivo gli equipaggi partecipanti al Campionato, i numerosi sponsor – con particolare riferimento all’Istituto di Credito Credit Agricole Carispezia e al negozio di pesca Hakuna Matata di Giraudo Diego, i due sponsor tecnici della Società – il Direttore di Gara Rocco Pressamariti e tutto il Consiglio Direttivo APSD Stella Maris per il grande impegno profuso per il la realizzazione di questo importantissimo evento.

Classifica per equipaggi:
1°) Ascheri/Ciccione/Barbero (A.P.S.D. Stella Maris)
2°) Pastorino/Tortarolo/Juravle (A.S.D. Fishing Diana)
3°) Pepe/Cuomo/Arcidiacono (A.P.S.D. Tuna Club Riviera dei Fiori)

Classifica per Società:
1°) A.P.S.D. Stella Maris – Campione D’Italia
2°) A.S.D. Fishing Diana
3°) Circolo Nautico Andora

Classifica per Skipper:
1°) Multari Pasqualino
2°) Massabò Nicola
3°) Basolo Davide

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.