Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il museo civico organizza “Alla scoperta di Diano Marina”

L’appuntamento è sabato 4 novembre alle 10 presso il Palazzo del Parco

Diano Marina. Sabato 4 novembre il MARM organizza una nuova uscita “Alla scoperta di Diano Marina” con visita guidata al ricco patrimonio artistico della città.

L’appuntamento è alle 10 presso il Palazzo del Parco, sede del Museo, dove verrà svolta una breve introduzione sulla storia del Golfo Dianese per poi essere accompagnati dal personale scientifico dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri nel centro storico della città degli aranci.

Tra le tappe fondamentali di questa iniziativa ci saranno la chiesa parrocchiale intitolata a Sant’Antonio Abate, che conserva al suo interno una ricca quadreria di scuola genovese, e l’oratorio della Santissima Annunziata (davanti al porto). L’edificio presenta alcuni frammenti di affreschi quattrocenteschi che la critica artistica tende ad attribuire alla mano di Matteo e Tommaso Biasacci i quali, nella seconda metà del XV secolo, furono attivi in tutta la Diocesi di Albenga.

In occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, la visita farà tappa anche al Monumento ai Caduti della I Guerra Mondiale. L’iniziativa ha la durata di circa 90 minuti e ha il costo di 2,00 € a persona (è gradita la prenotazione allo 0183.497621).

Gli eventi sono stati organizzati come di consueto in stretta collaborazione con l’Istituto Internazionale di Studi Liguri e con l’Ufficio Cultura del Comune di Diano Marina, coordinato dal presidente del Consiglio Comunale con delega alla Cultura dr. Ennio Pelazza.

Per informazioni e/o prenotazioni: Museo Civico Diano Marina, Palazzo del Parco, Corso Garibaldi 60, 18013 Diano Marina (IM), Tel./fax 0183.497621, www.palazzodelparco.it, museodiano@tiscali.it, www.iisl.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.