Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il bordigotto Oliviero Troia e il dianese Niccolò Bonifazio tra i 152 partecipanti alla Milano-Torino

Hanno preso parte alla più antica classica del mondo

Bordighera. Il bordigotto Oliviero Troia e il dianese Niccolò Bonifazio erano tra 152 partecipanti alla Milano-Torino, corsa in linea maschile di ciclismo su strada, che si è tenuta ieri. E’ una delle classiche del Trittico d’autunno, la corsa fa infatti parte del calendario dell’UCI Europe Tour, come evento di classe 1.HC (Hors Categorie).

È la più antica classica del mondo, essendosi disputata per la prima volta nel 1876, quando otto corridori si sfidarono per la prima volta sul percorso fra le due città, in sella a primordiali biciclette. I due ciclisti liguri hanno iniziato bene il percorso, pianeggiante nella prima parte, attraversando la Lomellina e il Casalese per giungere nei pressi di Torino, dove hanno incontrato l’asperità principale del tracciato, la salita di Superga. Purtroppo i giovani ciclisti professionisti non sono riusciti ad arrivare al traguardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.