Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande soddisfazione per la partecipazione delle Città dell’Olio della Liguria alle Celebrazioni per San Francesco ad Assisi

Enrico Lupi "La nostra Regione aveva acceso la lampada 20 anni fa tra le macerie del sisma che aveva colpito l’Umbria, per perpetuare questa tradizione di speranza e di gioia"

Liguria. “Il nostro olio per San Francesco: un’emozione che non si dimentica”. Con queste parole Gianni Spinelli coordinatore regionale delle Città dell’Olio della Liguria commenta la partecipazione dei Comuni liguri alle Celebrazioni per San Francesco ad Assisi. “C’è tanta soddisfazione e tanto orgoglio nelle parole dei nostri sindaci per la donazione della Regione Liguria di 500 litri d’olio provenienti da 37 comuni aderenti all’Associazione Nazionale Città dell’Olio e dalla Oleoteca regionale per l’accensione della Lampada Votiva, simbolo di speranza” ha spiegato Spinelli. Una donazione, quella delle Città dell’Olio, destinata a rinnovarsi nel tempo. “La nostra Regione – ricorda Enrico Lupi presidente delle Città dell’Olio e direttore dell’Oleoteca Regionale Ligure – aveva acceso la lampada 20 anni fa tra le macerie del sisma che aveva colpito l’Umbria, per perpetuare questa tradizione di speranza e di gioia, stiamo già lavorando affinché siano le Città dell’Olio della Campania a donare l’olio nel 2018”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.