Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli Orange uniti vincono 3 a 1 contro un buon Ceriale foto

“Nota di merito per Damiano Fraticelli"

Più informazioni su

Ospedaletti. L’Ospedaletti torna in casa e alla vittoria con un bel 3 a 1 sulla buona squadra di Ceriale, alla quale vanno riconosciuti i dovuti meriti.

La formazione di mister Biffi, “in seconda” dalla tribuna per via delle due giornata di squalifica, è stata portata in campo dal vice Alessandro Eneide.

La sfida tra gli orange e i bianco blu è iniziata alle 15:30. La formazione di casa ha schierato: Farsoni, Fraticelli, Alasia, Cadenazzi, Feliciello, Grifo, Geraci, Scaburri, Calabrese, Sturaro F., Espinal.

A disposizione della panchina: Cedeno, Gambacorta, Alemanno, Muccio, Meo, Orlando e Lamberti

La partita, tutt’altro che facile, ha visto nel primo tempo l’Ospedaletti molto contratto dal pressing del Ceriale, che non ha permesso di sviluppare il gioco della squadra di casa, grazie alle coperture e ripartenze rapide che hanno contraddistinto l’impostazione degli avversari. I bianco blu hanno creato tre occasioni pericolose sulle quali un ottimo Farsoni si è distinto, fermendo il risultato sullo 0 a 0.

Nel secondo tempo una rimessa laterale molto contestata, sulla quale l’arbitro ha lasciato proseguire, è stata l’avvio per l’azione partita da Fraticelli che, con un po’ di malizia, ha battuto il fallo laterale permettendo agli attaccanti orange dsi arrivare davanti a Breuwer incontrastati. Assist di Sturaro, raccolto da Calabrese che ha messo in rete per l’1 a 0.

Partita che a quel punto cambia. Esce allo scoperto una squadra più grintosa ma allo stesso tempo rilassata. Il secondo meritato goal è di Sturaro, oggi con la maglia arancione numero 10, che ha sorpreso il portiere e la difesa con un tiro insaccato nell’angolino alla destra di quest’ultimo.

Un’attimo di deconcentrazione ha seguito immediatamente il 2 a 0. Infatti in un minuto, dopo il calcio da metà campo,il Ceriale ha accorciato le distanze.

Nel finale si è sbloccato il capitano Espinal, che ha chiuso la partita con un pallonetto di testa su cross di Gambacorta

Encomiabile la prestazione di Damiano Fraticelli. Nonostante la sua giovane età e alla seconda partita da titolare, ha giocato come un giocatore di categoria.

La partita:

L’Ospedaletti segna l’1 a 0 con Niccolò Calabrese, al 15° minuto del secondo tempo.

Seconda rete di Fabio Sturaro al 42°.

Chiude le marcature José Espinal nel primo minuto di recupero.

Sostituzioni: Orlando per Grifo (24, st); Gambacorta per Calabrese (28, st); Scaburri lascia il campo per Muccio (40, st);Lamberti per Sturaro (44, st).

Ammuniti: Gambacorta e Geraci, entrambi nel secondo tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.