Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

FC Cervo, mister Vindigni: “Saranno tutte partite difficili”

Dopo la prima partita contro il Borgio Verezzi il mister analizza la partita e guarda anche al futuro sulle prossime avversarie

Più informazioni su

Cervo. Mister Vindigni dopo la prima partita contro il Borgio Verezzi analizza la partita e guarda anche al futuro sulle prossime avversarie.

“I primi 10 minuti abbiamo avuto difficoltà visive per via del sole però dopo abbiamo giocato un buon calcio palla a terra. Sono molto soddisfatto del gioco espresso dalla squadra in generale con la giusta applicazione e schemi provati in allenamento messi in pratica e ben riusciti durante la partita.

Abbiamo subito pochissimo durante la partita, forse un paio di tiri in tutto tra cui uno dei due realizzato.
I ragazzi hanno messo il cuore durante tutta la partita, certo che uscire da quel campo con un punto sarebbe dispiaciuto molto. A giudicare dal tabellino si potrebbe pensare che è andata di lusso al Cervo trovando il goal del vantaggio solo allo scadere ma durante tutta la partita abbiamo sempre avuto il pallino del gioco.

I ragazzi avevano bisogno dei 90′ per riuscire a mettere in pratica tutto quel che abbiamo provato durante la preparazione. Il Borgio Verezzi si è dimostrata una squadra piuttosto ostica e difficile da affrontare però siamo contenti di questi tre punti conquistati sul campo. La prossima partita con la Virtus Sanremo non saprei bene cosa aspettarmi però giochiamo in casa quindi speriamo di fare bene, se giochiamo come ieri difficilmente faremo male però ci sono diverse componenti che servono durante la partita.

Le avversarie del campionato di Seconda Categoria sono tutte squadre molto difficili da affrontare però tra tutte la Baia Alassio e l’Andora dovrebbero avere quel qualcosa in più essendo retrocesse dalla Prima Categoria, poi può esserci il fattore sorpresa ma se noi entriamo in campo con il piglio giusto possiamo dire la nostra. Speriamo rientrino alcuni infortunati in modo da essere a pieno organico e avere anche più scelta sull’undici titolare in futuro” – afferma il mister.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.