Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Droga e soldi nel sottotetto: polizia arresta insospettabile commerciante di Sanremo foto

L'uomo, incensurato, è stato tratto in arresto dagli agenti della squadra mobile

Sanremo. Marijuana, cocaina e hashish nascosti in barattoli di vetro dalla chiusura ermetica, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento della droga e diverse banconote per un valore di svariate migliaia di euro: è quanto hanno trovato gli agenti della squadra mobile del commissariato di Sanremo perquisendo l’abitazione di un commerciante 45enne, sanremese, incensurato: un “insospettabile”, dunque,  finito in manette e processato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, che riforniva la “Sanremo bene”, è stato giudicato con il rito della direttissima presso il tribunale di Imperia e ha patteggiato la pena di un anno e sei mesi di reclusione, oltre a 6mila euro di multa, con confisca e distruzione degli stupefacenti sequestrati, nonché confisca dei soldi, provento dello spaccio, che teneva nascosti nel sottotetto.

Gli agenti della squadra mobile e della squadra di P.G. del commissariato di Sanremo, perquisendo l’abitazione del commerciante, hanno trovato, in un ripostiglio ricavato dal sottotetto di una stanza, delle scatole contenenti dei vasi ermetici di vetro con all’interno circa 180 grammi di marijuana, quasi 4 grammi di cocaina e della carta stagnola contenente circa 10 grammi di hashish, oltre a bilancini di precisione utilizzati per la pesatura degli stupefacenti, materiali per il confezionamento degli stessi e diverse migliaia di euro, somme di denaro ritenute provento dell’attività di spaccio.

Le indagini sono scaturite a seguito del “via vai” notato dagli agenti dall’ abitazione del 45enne, a pochi passi dal cuore della movida sanremese. Schivo e riservato, l’uomo era diventato il fornitore della “Sanremo bene”.

I controlli sono stati recentemente intensificati, anche in considerazione dei numerosi eventi che in questi giorni hanno portato nella città del Festival migliaia di persone, tra cui i partecipanti alle selezioni di “Sanremo giovani” ed i relativi entourage.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.