Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Divertimento “blindato” al luna park di Monaco: controlli su borse e zaini agli ingressi

Per tutelare la sicurezza dei visitatori il Comune ha messo in atto misure speciali che, tuttavia, non impediranno il lato ludico

Più informazioni su

Monaco. È un luna park “blindato” quello che quest’anno è sbarcato a Port Hercule. Per scongiurare ogni minaccia terroristica, salvaguardare l’incolumità dei visitatori e allo stesso tempo per preservare il lato ludico della tradizionale Foire attractions di Monaco, il Comune ha potenziato il dispositivo di sicurezza messo in atto già la scorsa edizione con nuove misure speciali.

Un’esigenza nata dai tragici fatti di politica internazionale degli ultimi anni che, fra gli altri, porterà controlli su borse e zaini che saranno effettuati dalle forze dell’ordine dislocate presso i quattro varchi che permettono l’ingresso all’area e che, tuttavia, non impedirà ai tanti frequentatori di divertirsi.

Con apertura a ridosso della chiusura delle scuole per il ponte di Ognissanti, il grande luna park del Principato è infatti uno degli eventi più attesi della stagione autunnale. E tanto in Costa Azzurra quanto nella Riviera dei Fiori. Chi in famiglia, chi in coppia, chi in gruppo con gli amici, molti sono gli imperiesi che non resistono “a fare un giro” fra i suoi stand (quest’anno se ne contano circa 80) e le sue adrenaliche attrazioni.

Tra le giostre più mozzafiato, il luna park 2017 – che sarà aperto fino al 19 novembre, giorno della Festa nazionale monegasca –  vanta il Tagada, l’Astrojet e l’ArmosFear. Non mancano i giochi classici, quali il tiro a bersaglio, e quelli destinati ai più piccoli, come i trenini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.