Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Criminalità, l’Imperiese è al nono posto in Italia per i reati denunciati

La fotografia preoccupante per la Liguria scattata dal Sole 24 ore

Imperia è al 9° posto  con 10.906 reati (5.069 ogni 100 mila abitanti) della classifica per le i crimini denunciati in Italia. A dirlo sono i dati forniti al Sole 24 Ore dal dipartimento per la Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno.

Si tratta di una fotografia preoccupante per la Liguria, le cui quattro province sono tutte inserite nella parte alta della classifica per numero di reati denunciati. Spicca Genova, al 7° posto assoluto con 45.111 atti criminosi, pari a 5.307 reati ogni 100 mila abitanti, seguita appunto al 9° posto da Imperia, Savona all’11° posto con 13.943 reati (4.990 ogni 100 mila abitanti) e La Spezia che chiude al 21° posto con 9.873 reati, pari a 4.474 ogni 100 mila abitanti.

La Spezia, peraltro, è l’unica provincia ligure in cui c’è stato un sia pur lieve aumento dei crimini denunciati (+0,38%). A Imperia il calo è stato del 6,35%, a Genova del 6,91% mentre a Savona la flessione è stata più alta: – 9,04%. Resta comunque da verificare se la diminuzione delle denunce è causata da una diminuzione dei reati commessi o se invece è da collegare alla scarsa fiducia di trovare comunque i responsabili.

Su un totale di quasi 2,5 milioni di denunce di reato rilevate in Italia nel 2016, in calo rispetto agli anni precedenti, le differenze locali e per tipologia di illecito sono molto accentuate.   Da un lato, nella graduatoria generale sulla criminalità, spicca Milano, dove si registra la maggior incidenza di reati ogni 100 mila abitanti (7.375 illeciti all’anno, che corrispondono a circa 650 al giorno), seguita subito dopo da Rimini (7.203). Dall’altro lato ci sono Oristano, Pordenone, Rieti, Enna e Sondrio, tutti sotto le 2.300 denunce all’anno ogni 100 mila residenti. La media nazionale, invece, si piazza a quota 4.105.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.