Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continua la strage di pecore in Val Prino, ora è allarme tra gli allevatori

Il ritorno del lupo nei boschi liguri è stato comunque confermato da numerose istantanee scattate con l’ausilio di foto trappole

Più informazioni su

Prelà. Trovate le carcasse di due pecore sbranate con ogni probabilità dai lupi. A lanciare l’allarme è stato Eliano Brizio, sindaco di Prelà e allevatore di ovini. Una situazione che preoccupa allevatori e abitanti della zona.

In Val Prino, la presenza dei lupi, non è una novità. Erano già state segnalati altri attacchi sempre nella stessa zona già il mese scorso anche intorno al Monte Faudo. Il ritorno del lupo nei boschi liguri è stato comunque confermato dalle istantanee scattate con l’ausilio di foto trappole installate da studiosi e ricercatori. Ma anche persone comuni e automobilisti li hanno incrociati casualmente durante le escursioni lungo le strade delle Alpi Liguri.

Gli ispettori dell’Ufficio veterinario dell’Asl imperiese hanno effettuato i controlli del caso: la tipologia di attacco e i segni delle zanne lasciati sulle carcasse degli animali sembrano confermare che ad ucciderli siano stati proprio lupi.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.