Celebrato a Diano Marina il funerale di Roberto Viale

L'assicuratore è stato ucciso da una fucilata esplosa da un cacciatore a Bardineto

Diano Marina. Celebrato oggi pomeriggio il funerale di Roberto Viale, l’assicuratore di Diano Marina, ucciso da una fucilata esplosa per errore dal cacciatore Luigi Maule domenica scorsa nei boschi di Bardineto, in Valbormida.

C’erano gli amici e i parenti alla cerimonia funebre che è stata celebrata da don Giancarlo Minasso parroco di Sant’Antonio abate che ha descritto Roberto Viale come “persona dalla presenza schiva e discreta”.

Un dramma che ha colpito l’intera comunità dianese. Roberto Viale era uno stimato assicuratore e gestiva una agenzia di pratiche automobolistiche in centro. Tante le testimonianze di stima sono arrivate anche dall’amministrazione comunale in carica e da quella precedente.