Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, edificio senza allaccio alla fognatura: con un’ordinanza il sindaco vieta ai proprietari di abitarci

I proprietari dovranno anche bonificare le aree dove fino ad ora hanno scaricato i loro impianti sanitari

Ventimiglia. Un edificio senza allaccio alla fognatura non può essere abitato: lo ha ribadito il sindaco Enrico Ioculano che ha utilizzato lo strumento dell’ordinanza per salvaguardare la salute pubblica dei cittadini di Ventimiglia.

Nel documento, pubblicato sull’albo pretorio comunale, si legge che il sindaco ordina ai proprietari dell’alloggio sito in via Peidaigo, “di cessare, con effetto immediato, l’utilizzo a fini abitativi del predetto edificio sino a che non sarà realizzato l’allaccio alla pubblica fognatura dei servizi igienici e la bonifica dell’area su cui è avvenuto lo spandimento fognario, in quanto gli alloggi risultano, in oggi, inabitabili, per mancanza dei requisiti igienico sanitari”.

L’ordinanza si è resa necessaria dopo che l’Asl 1 imperiese, a seguito di un sopralluogo, ha espresso il giudizio di inabitabilità dell’intero edificio sino a quando non sarà realizzato un corretto allaccio alla fognatura pubblica dei servizi igienici degli alloggi.
I proprietari dell’immobile dovranno anche provvedere alla bonifica dell’area dove, fino ad ora, hanno scaricato i loro wc.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.