Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, continua il ricco calendario di eventi

Dal teatro, alla promozione dei prodotti tipici, fino alle visite guidate nei siti museali

Ventimiglia. Continua la promozione dei prodotti tipici e con essi di tutto il nostro territorio con”Pisciadela e Rossese”: l’evento previsto per sabato 16 settembre alle 16,30 vede un goloso incontro nell’incantevole giardino delle Suore dell’Orto nel centro storico di Ventimiglia: 5 turisti si sfideranno nella preparazione e cottura della De.Co ventimigliese della Pisciadela. La giuria di esperti, composta da Giuseppina Beglia (ristorante dei Balzi Rossi), Romolo Giordano (ristorante Amarea), Sergio Tron (presidente regionale Slow Food), Claudio Cappè (pasticceria Viale) e Fabio Corradi (enologo Cantina Maixei), dichiarerà il vincitore, con la supervisione del Circolo della Castagnola e della consigliera delegata alle DECO Federica Leuzzi. L’iniziativa dell’Amministrazione Ioculano, seguita dal consulente al turismo Sergio Scibilia, continuerà con una degustazione di vino Rossese di Dolceacqua e di Pisciadela e sarà svolta in collaborazione con l’Enoteca Regionale della Liguria. (Quota degustazione: 6€) La De.Co. è uno strumento fondamentale per tutelare e valorizzare i prodotti tipici che attesta l’origine dei prodotti, il loro legame storico-culturale con la popolazione locale e con il territorio comunale, una sorta di cartolina della città, e agisce inoltre come strumento promozionale del Comune stesso. La nostra zona è ricca di tradizioni agricole ed artigianali che necessitano di valorizzazione e tutela ed attraverso questo marchio possono trovare salvaguardia, maggiore redditività e difesa dalle falsificazioni, oltre naturalmente a rafforzare storia, tradizioni e patrimonio culturale. Gli iscritti produttori e venditori della De.Co. che ne fanno richiesta devono attenersi ad un regolamento e sono sottoposti alla verifica periodica della sussistenza dei parametri per l’iscrizione nel registro. I prodotti De.Co. devono quindi possedere elevata qualità. Non si può quindi non riconoscere l”esistenza di un forte interesse del Comune alla conservazione di prodotti che si identificano con gli usi e con le tradizioni locali e che fanno parte della cultura popolare. Ricordiamo che nel registro delle De.Co. si trovano la “Castagnola”, il “Benardu”, la “Torta de Luré”, la Pisciadela e il “Gambero di Ventimiglia”.

Sempre sabato 16 ultimo spettacolo alle 21,00 della rassegna “HanburycheSPETTACOLO!”17 a cura di Libertheatrum: si tratta dello spettacolo di teatro itinerante e diffuso “TUTTA COLPA DI TROIA“, nella impareggiabile ambientazione dei Giardini Botanici Hanbury a Ventimiglia. Alessandro Bergallo, volto sempre più conosciuto anche come attore del Teatro della Tosse che, insieme ad un folto gruppo di attrici e attori andrà in scena con un lavoro scritto a quattro mani dallo stesso Bergallo e da Andrea Begnini. Appuntamento nel bel piazzale con la fontana davanti alla Villa e poi formazione dei gruppi che, guidati tra i vialetti dei Giardini, potranno ripercorrere in maniera divertente le gesta raccontate nei grandi poemi epici dell’Iliade e dell’Odissea, che in Troia hanno visto il centro nevralgico e originario di tutto. Partendo proprio dalla città contesa, in fiamme, agognata, depredata e lasciata alle spalle, lo spettacolo passerà in rassegna, in modo ironico, originale e con il coinvolgimento del pubblico, i personaggi mitologici e letterari, che hanno avuto per amore o per forza, Troia nel proprio destino. Elena, Paride, Zeus, ma anche Polifemo e i ciclopi, le Colonne d’Ercole e il mitico Cavallo. Fino ad arrivare alla più stretta attualità con la recente crisi economica della Grecia nella quale, forse, anche Troia ha avuto le sue belle responsabilità. Più di venti attori in scena per uno spettacolo unico e originale, adatto a tutte le età, per ridere sotto le stelle, che vedrà la partecipazione anche della cantante Bruna Vietri della scuola “Suono, Movimento, Canto” di Vinci in provincia di Firenze. Scenografie e costumi Luciana Sgaravatti e Moreno Campodoni; assistente di produzione Chiara Quaranta; immagine Diego Lupano e grafica Innovation Studio. L’ingresso è fissato in € 12,00 ridotto € 10,00. INFO: 338 6273449 -liber.theatrum@gmail.com – www.libertheatrum.com – Giardini Hanbury 0184 229507

Scoprire i segreti delle mura storiche di ventimiglia: sabato 16 settembre la visita guidata.  Imponenti mura medievali – che ostacolarono a lungo le mire espansionistiche genovesi – e austeri baluardi sorti nella prima metà del ‘500 a difesa dagli assalti piemontesi: si tratta delle fortificazioni di Ventimiglia, un patrimonio architettonico poco noto che merita però di darsi a conoscere. A tal proposito è stata organizzata, per sabato mattina alle 9.15, una visita guidata che scorterà il pubblico per il centro storico. L’appuntamento alle 9:15, con la guida ufficiale della Regione Liguria, è dalla Passerella Squarciafichi sul fiume Roja (tra i Giardini Pubblici di Ventimiglia e il quartiere della “Marina” – Via Trossarelli), avrà una durata di 2 ore e la tariffa è di € 5 per persona. Prenotazione obbligatoria al numero 0184 229507, oppure via email infopoint@comune.ventimiglia.it. Munirsi di scarpe comode. Percorso in salita (+/- 60 m di dislivello). In caso di maltempo l’evento sarà rinviato a sabato 23 settembre.

Domenica 17 settembre tornano le navette gratuite per raggiungere i siti turistici e museali ventimigliesi.  Dopo il successo delle domeniche scorse, torna a proporsi per la prossima domenica 17 settembre il nuovo servizio di trasporto turistico offerto dall’Amministrazione di Ventimiglia: il “SIMUVE TOUR” (SIMUVE= Sistema Musei Ventimiglia). Ogni prima e terza domenica del mese una navetta accompagnerà gratuitamente cittadini e turisti a spasso per il patrimonio paesaggistico e museale della nostra città. La partenza è prevista nel centro urbano, in piazza Pertini in via Cavour, (zona palazzo comunale Hanbury) e farà tappa nel centro storico (Porta Nuova), al Forte dell’Annunziata – Museo Archelogico, ai Giardini Botanici Hanbury e al Museo Preistorico dei Balzi Rossi. Sono previste 4 partenze: alle ore 9.30, 10.30, 15 e 16.30. Per ulteriori informazioni tel. +39 0184 22 95 07 e mail info@cooperativa-omnia.com.

Questo nuovo servizio offerto” dichiara il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculanosi aggiunge alle altre iniziative volte allo sviluppo del turismo cittadino, che nel giro di pochissimo tempo, con spirito di squadra, abbiamo promosso sul nostro territorio per valorizzarlo come merita. Abbiamo ora due infopoint turistici che lavorano a pieno ritmo (uno nel centro storico e uno nel centro urbano cittadino), stiamo stringendo sempre più contatti con il basso Piemonte per creare gemellaggi turistici e finalmente siamo riusciti a dotare la città di un trasporto che promuova e unisca i vari luoghi d’interesse, anche quelli meno facili da raggiungere, come i Giardini Hanbury. Questa offerta non si interromperà con la fine della bella stagione, proseguirà sino al nuovo anno e sarà attiva quindi sotto le festività natalizie: crediamo nelle potenzialità turistiche di questa città e lavoriamo concretamente per favorirle. Ci siamo messi in contatto con le attività ricettive del territorio chiedendo loro di diffondere questa nuova opportunità presso i loro clienti ma la ricaduta sarà positiva per tutti: cittadini, turisti, poli museali ed esercenti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.