Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccini, alle famiglie con bimbi fino a 6 anni in arrivo oltre 58mila lettere-certificato

"Nessun dubbio sull'ammissione a scuola. In caso di mancato recapito gli uffici Asl saranno aperti tutti i giorni"

Liguria. “Stanno arrivando in questi giorni a casa delle famiglie e dei genitori di bambini fino a sei anni le oltre 58mila lettere delle Asl con l’attestazione dello “stato vaccinale” dei minori: basterà consegnare la lettera all’asilo nido o alla scuola materna perché l’anno scolastico possa iniziare regolarmente. Sul fatto che tutti i bambini entreranno in classe già dal primo giorno non devono esserci dubbi: anche le ultime perplessità sollevate da alcuni uffici comunali, creando apprensione tra le famiglie, sono stati fugati, dal momento che anche l’ultima circolare del ministero della Sanità e del Miur ha definitivamente validato la “Via Ligure””. È quanto precisa, in una nota, la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale, alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico per i bambini fino a sei anni iscritti all’asilo o alla scuola materna.

Con l’invio delle lettere alle famiglie dei bimbi fino a sei anni “abbiamo raggiunto un risultato di grande semplificazione – prosegue la vicepresidente Viale – rispetto alle farraginose procedure previste dalla legge sull’obbligo vaccinale: questo è stato possibile grazie al grande sforzo organizzativo compiuto dai collaboratori delle nostre ASL, che ringrazio per l’impegno e la dedizione dimostrate”.

“È importante ricordare – aggiunge la vicepresidente Viale – che, qualora per svariati motivi alcune di queste lettere non giungano a destinazione in tempo utile, le famiglie potranno rivolgersi alle Asl, inviando una mail oppure recandosi presso gli sportelli che sono aperti tutti i giorni dalle 9 del mattino proprio per sopperire a questo eventuale inconveniente: il certificato vaccinale verrà spedito via mail o consegnato direttamente ai genitori, così da consentire a tutti i bimbi di iniziare serenamente la loro “avventura” scolastica. A tutti loro – conclude – rivolgo il mio più sincero augurio di buon anno scolastico!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.