Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ultima crociera per Tethys, si chiude una stagione ricca di avvistamenti di cetacei foto

Il tratto di ponente del Mar Ligure è continuamente sorvegliato dai ricercatori e biologi

Più informazioni su

Sanremo.  Una stagione estiva ricca di emozioni per i biologi dell’istituto Tethys che proprio ieri, con l’ultima crociera, hanno concluso la campagna di studio e di monitoraggio nel Santuario dei Cetacei.

Tanti gli avvistamenti compiuti gli ultimi ancora ieri. “E poi non si dica che i cetacei si vedono solo in luglio e agosto”, è il commento di Sabina Airoldi, responsabile di Tethys lasciato su Fb.

Tursiopi, stenelle, ma anche tartarughe, balenottere sono state studiate insieme a capodogli e balenotte. Gli ultimi proprio ieri. Un acquario naturale davanti alle coste della Riviera dei Fiori che viene continuamente seguito dai biologi di Tethys che proprio ieri festeggiano un traguardo importante. I ricercatori  hanno navigato nel Santuario dalla fine di maggio seguendo gli spostamenti di tantissimi cetacei.

Come non ricordare che il Santuario è una zona importantissima dal punto di vista biologico. La ricchezza di cibo attrae da sempre migliaia di pesci e di conseguenza i predatori. Tutte le estati centinaia di mammiferi fra cui delfini, zifii e capodogli, si danno appuntamento nel bacino Ligure-Provenzale per nutrirsi in vista dell’inverno.

L’area si estende tra la Costa Azzurra, il Principato di Monaco, la Costa ligure, la Corsica, la Sardegna e la Toscana. Va anche ricordato come la creazione del Santuario dei Cetacei è un evento straordinario di cooperazione per la conservazione della natura. Il Santuario garantisce non solo la tutela dei mammiferi marini, ma anche di tutto l’ecosistema di quest’angolo di Mediterraneo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.