Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sbarca a Imperia la moda dell’allenamento fitness in modalità “Silent System” foto

Complice ancora le miti temperature di fine estate, un folto gruppo di amanti della camminata ha invaso Porto Maurizio armati di cuffie luminescenti

Imperia. Arriva l’autunno e anche il momento di ritornare a fare attività fisica. E’ questo che avrà pensato il folto gruppo che ha invaso le strade della città, in particolare la zona di Porto Maurizio e Parasio, per mettere in atto un singolare tipo di allenamento. I tanti amanti della camminata, ad alta energia, complice ancora le miti temperature di fine estate, si sono ritrovati, e hanno creato un percorso ad hoc, toccando e scoprendo vari scorci di Imperia: da Borgo Marina, passando per la suggestiva passeggiata degli innamorati fin sul meraviglioso Parasio.

In effetti Porto Maurzio, con le sue stradine sali scendi, ricche di scale e salite, si presta bene come percorso esterno per replicare questo tipo di allenamento che viene  praticato “indoor”, in palestra, su un normale tapis roulant, durante l’inverno. Il programma di training riproduce, infatti, le tecniche di una camminata su di un percorso di montagna, restituendone i medesimi benefici; è consigliato accompagnare le sedute di esercitazione con  brani musicali, carichi di energia, che possano dare enfasi ad ogni passo e fornire il ritmo giusto per arrivare in fondo, o meglio in cima, al piano di allenamento programmato.

La particolarità di questa camminata, che ha riempito le strade e le piazze della città, è che tutti i partecipanti si muovevano sì a ritmo di musica, ma in versione insonorizzata, ascoltando la musica individualmente, attraverso il caratteristico sistema in cuffie luminescenti “Silent System“, usate nella “Silent disco“, altro fenomeno molto in auge quest’estate. Questo format di preparazione fisica messo “in scena” a Porto Maurizio è un modo originale per stare insieme, condividere la passione per lo sport, vivere e valorizzare la propria città con occhi diversi, trasformandola in una palestra a cielo aperto e scoprendone nuovi e suggestivi angoli, e soprattutto sentire la musica senza dare fastidio a nessuno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.