Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo i successi della scorsa stagione torna in campo “Bordivolley”. Assessore Debenedetti: “Realtà importante” fotogallery

Staff tecnico implementato per preparare al meglio i giovani atleti

Bordighera. E’ stata presentata ufficialmente presso la palestra dell’istituto Montale la stagione 2017/2018 della società ASD Bordivolley. Nata nella “Città delle Palme” nel giugno 2015, la società in questi anni è cresciuta ed ora si avvale di uno staff tecnico di tutto rispetto, messo al servizio di ragazzi e ragazze di diverse fasce di età a cui viene data la possibilità di giocare a pallavolo.

“Lo sport è un volano per la nostra città ed è fondamentale perché toglie i ragazzi dalla strada”, ha dichiarato l’assessore Fulvio Debenedetti, “E’ importante anche per combattere il fenomeno del bullismo che purtroppo colpisce tutte le città, anche la nostra”. Rivolgendosi ai genitori presenti, Debenedetti ha aggiunto: “So quanti sacrifici fate per portare i vostri figli agli allenamenti e alle partite, ma ricordate che è importante per la loro crescita. Per questo ringrazio Bordivolley, i dirigenti, i preparatori e i ragazzi: questo sarà un anno importante dopo i grandi successi che avete raccolto lo scorso anno”.

La società organizza corsi di pallavolo maschile e femminile per bambini/e e ragazzi/e a cominciare dai più piccoli. Con i propri atleti partecipa a tutti i campionati giovanili ed ai campionati di prima divisione femminile e, da quest’anno, anche maschile.

Per introdurre i giovani alla pratica della pallavolo e accompagnarli nella crescita graduale è stato sviluppato un programma articolato specifico che, pur tenendo in grande considerazione le necessità legate allo sviluppo psicofisico e motorio dei ragazzi, introduce da subito le caratteristiche di gioco di squadra e di preparazione collettiva che rendono questo uno sport completo. A tal fine la società si avvale inoltre, delle figure di un fisioterapista e un preparatore atletico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.