Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Lega Nord scende in piazza a Bordighera per raccogliere le firme contro lo Ius Soli foto

L'appuntamento è sabato 30 settembre dalle 9 alle 13, davanti al Palazzo del Parco

Bordighera. La sezione cittadina della Lega Nord, rispondendo all’appello del suo leader Matteo Salvini, scenderà in piazza sabato 30 settembre per protestare e raccogliere le firme contro lo Ius Soli.

«Chi vuole la cittadinanza italiana – commenta Federico Bertaina, segretario cittadino della Lega Nord – deve conoscere e rispettare le leggi e la cultura del Paese che lo ha accolto. La cittadinanza non è uno strumento per integrarsi, ma l’approdo finale di un percorso di integrazione».

«Invitiamo tutti i cittadini a venirci a trovare sabato mattina presso il nostro gazebo per comprendere l’importanza di tale battaglia e gli scempi di un Governo che anziché pensare alle famiglie che non arrivano a fine mese si dedica a concedere la cittadinanza agli immigrati» – conclude. Al Gazebo sarà presente l’assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale. L’appuntamento è sabato 30 settembre dalle 9 alle 13, davanti al Palazzo del Parco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.