Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In corso la gara – spettacolo al “Festival di Sanremo degli chef”, nove cuochi si sfidano ai fornelli fotogallery

In giuria Paolo Massobrio, Samantha Alborno, Franco Roi Boeri e Vittorio de Scalzi

Più informazioni su

Sanremo. E’ in corso al Roof 1 dell’Ariston il “Il Festival di Sanremo degli chef” con in gara non gli aspiranti cuochi che vediamo ogni giorno nelle trasmissioni televisive ma nove chef già affermati dal punto di vista professionale che si stanno sfidando a colpi di fiamma all’Ariston. Al termine della competizione/spettacolo i piatti migliori, che dovranno essere realizzati sul tema Cibo e fiori fra territorio e innovazione”, riceveranno un premio. Nessuna eliminazione né personalizzazione eccessiva ma solo attenzione ai piatti elaboratori che saranno esaminati e degustati da una giuria di qualità guidata dalLo chef Gianpiero Vivalda, due Stelle Michelin del Ristorante Antica Corona Reale, e composta da: Paolo Massobrio, premio di Italia a Tavola come “Personaggio dell’anno” nonché “Premio Multimedia 2017″ dell’Academie Internationale de la GastronomieSamantha Alborno, food blogger con una predilezione per la cucina vegetariana e i prodotti freschi e vegetali, e conduttrice di In Cucina con Samantha; Franco Roi Boeri, proprietario del frantoio Roi, marchio conosciuto e commercializzato in tutto il mondo; e, in uno straordinario connubio fra Sanremo città della musica e del gusto, Vittorio De Scalzi, cantautore e musicista genovese inventore dei New Trolls, collaboratore di Fabrizio de Andrè, Mina, Ornella Vanoni, Umberto bindi, Anna Oxa e tanti altri.

Ecco i nomi degli chef partecipanti:

Gianfranco Mameli (ristorante L’Opificio di Novara), Gian Michele Galliano (ristorante Euthalia di Vicoforte Mondovì), Tino Scardamaglia (osteria della Madonna di Pavia), Luigi Gandola (ristorante Salice Blu di Bellagio), Mattia Cella (ristorante La Voglia Matta di Genova), Stefano Rota (consorzio ristoranti Macramé di Alassio), Paolo Bullone (ristorante Agrodolce di Imperia), Loris Dolzan (ristorante La Conchiglia di Arma di Taggia), Federico Lanteri (ristorante Il Torrione di Vallecrosia).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.