Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In autunno apre il Palasalute di via Acquarone a Imperia Porto

L'apertura del Palasalute di Imperia era legata alla sicurezza dell'area in cui sorge la struttura che è esondabile

Più informazioni su

Imperia. Ormai è solo questione di settimane. Ai primi di ottobre entrerà in funzione il Palasalute di via Acquarone di Imperia. Già a partire dalla prossima settimana, di fatto, inizieranno le operazioni di trasferimento di tutto il materiale, strumenti e documenti dalle sedi distaccate, ovvero ospedale, via Nizza e viale Matteotti nell’unico plesso alle spalle di Porto Maurizio.

L’apertura del Palasalute di Imperia era legata alla sicurezza dell’area in cui sorge la struttura che è esondabile. Le opere di mitigazione del rischio idrogeologico sul vicino rio Artallo hanno richiesto tempo e cautela ma anche soldi. Operazioni sostenute con fondi regionali cofinanziati dal Comune imperiese. Va anche precisato che la struttura in caso di allerta arancione dovrà chiudere proprio per ragioni di sicurezza.

L’edificio ospiterà la nuova piastra ambulatoriale e la sede del distretto socio-sanitario di Imperia. Si sviluppa su più piani, due dei quali interrati e destinati a parcheggio, un piano terra di reception e tre piani fuori terra che ospiteranno un punto di primo soccorso, radiologia, centro prelievi, CUPA, spogliatoi del personale, ambulatori, Igiene Pubblica, attività di consultorio, sezione di Igiene Mentale, sezione di Neuropsichiatria, la direzione del distretto sanitario e le cure primarie.

L’opera è realizzata utilizzando una forma innovativa di leasing finanziario con pagamento in 20 anni che consente di ottenere una struttura arredata, collaudata e agibile. Al termine del periodo di leasing la struttura sarà di proprietà della ASL1.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.