Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, un milione e mezzo di euro dal governo alla Provincia per i lavori di manutenzione delle strade foto

Tra i punti discussi anche la questione delle società partecipate. Resta di proprietà della provincia l'immobile di Piazza Roma

Imperia. Si è svolta mercoledì 27 settembre la riunione del Consiglio Provinciale. Tanti gli ordini del giorno affrontati. Si è cominciato con la discussione della convenzione che porterà all’alienazione alla Regione Liguria degli immobili, in cui gli ex dipendenti della Provincia trasferiti due anni fa proprio a Regione, svolgono ancora la propria attività lavorativa. In particolare la Provincia cede alla Regione la propria parte del palazzo dell’ex Genio Civile e dell’edificio che ospita il Provveditorato agli studi, e ottiene dall’Ente di Piazza De Ferrari la piena ed integrale disponibilità della sede storica di piazza Roma, che resta quindi di proprietà della provincia.

Il Consiglio ha inoltre dibattuto sul tema delle società partecipate. La prima discussione è stata affrontata per il mantenimento delle quote di Riviera Trasporti. La pratica,  illustrata dal consigliere delegato Domenico Abbo (sono intervenuti anche i consiglieri Alberto Biancheri, Luigino Dellerba, Giacomo Chiappori e Giacomo Pallanca) , prevede in particolare il mantenimento della quota di maggioranza (84%) nella Riviera Trasporti spa nell’attesa che sia compiuta la gara d’appalto per il servizio di trasporto pubblico e quindi si rinvia ogni decisione in merito al Piano di razionalizzazione periodica nel 2018. Per quanto riguarda la situazione della SPUI la Società di Promozione Universitaria imperiese, è in previsione un incontro tra la Provincia, la Regione e la stessa università per cominciare le procedure di alienazione delle quote, con l’eventualità di nominare un organo che gestisca questa fase di passaggio. 

Nella riunione odierna è stata approvata la variazione del Bilancio di previsione conseguente all’arrivo da Roma di oltre un milione di euro (1,558.000 per l’esattezza) vincolati alla viabilità. Questa cifra è destinata ai lavori di manutenzione straordinaria  delle strade, che devono essere sottoposte . Tutti provvedimenti sono stati presi oggi dal Consiglio provinciale all’unanimità.

Tra le pratiche approvate all’unanimità c’è anche quella che riguarda l’integrazione del Piano di dimensionamento della rete scolastica e di programmazione dell’offerta formativa della scuola secondaria di secondo grado: dall’anno scolastico 2018-2019 l’Istituto “C. Colombo” di Sanremo potrà istituire l’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” per l’articolazione “Informatica” e attivare l’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.