Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, il nuovo singolo dei “LuciDa Crash” sarà distribuito dalla CDF Records

Il nuovo brano della band imperiese è stato scelto dalla nota etichetta indipendente, che ha distribuito brani di artisti internazionali trasmesse su Virgin Radio, Radio Freccia, Radio2

Più informazioni su

Imperia. Continuano i successi per i LuciDa Crash. Il loro ultimo singolo, RADIO CRASH, che uscirà il 13 ottobre, è stato scelto da CDF Records! “Il nostro prossimo singolo uscirà per l’etichetta indipendente che sta lavorando con realtà internazionali come Shtevil, The Delta Riggs e ekko park che si sono guadagnati spazio in rotazione su Virgin Radio, Radio Freccia, Radio2! Siamo felicissimi e non vediamo l’ora di avviare questa collaborazione! Il 13 ottobre sta arrivando!” dichiarano i Lucida Crash sulla loro pagina fecebook. Il nuovo singolo in uscita a ottobre è stato prodotto interamente dalla band imperiese in modo indipendente. All’importante etichetta CDF Records toccherà la distribuzione del brano a livello nazionale in tutti i network, che in base alle varie direzioni artistiche delle radio decideranno se trasmetterlo in rotazione. Il 7 luglio scorso era uscito “Non guardare giù” il singolo della band composta da  Andrea Multari, Lorenzo Ricchetti, Ivan Avallone, Walter Schivo. Questo pezzo era stato registrato e mixato da Giovanni Nebbia, e il video era stato interamente girato negli studi MIZUKOVIDEO di Ventimiglia. La rock band imperiese inizia così la sua nuova stagione musicale dopo le soddisfazioni dell’EP d’esordio “A carte scoperte”. I LuciDa Crash nascono a Imperia nel 2015. Nel primo anno di attività live producono 5 singoli. “Nella palude” entra nella compilation di Imperia Musicale “Canzoni per un’amico”, “Tempi duri” in “Genova Rock vol 1″, e “Chiedi al matto” nella “SLEM compilation”. Con il brano “L’Appeso” arrivano al 53° posto nella classifica nazionale redatta da MUZIKULT e con “Fiore di Loto” vincono il contest nazionale indetto da “Aemme Records” che seleziona la canzone fra più di cento altre e la produce interamente. La band calca palchi di importanti manifestazioni del ponente: Le Vele d’epoca, il Concerto di Capodanno a Imperia, il main stage di Sanremo città della musica durante gli eventi collaterali al Festival della Canzone Italiana. Si esibiscono a Genova, Torino e in molti locali del ponente ligure , fino alle prime escursioni fuori regione , più precisamente a Zocca , la città che ha dato i natali a Vasco Rossi , dove la band riesce ad aggiudicarsi il contest indetto dalla radio Rock radiostation. Con Non guardare giù il progetto e il sound della band si consolidano, dando inizio ad una nuova stagione che si prospetta piena di novità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.