Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, conclusa la prima assemblea per i capi scout AGESCI della nuova Zona “Alpi Liguri” foto

Il nuovo progetto sarà un punto di riferimento per il cammino dei capi e dei ragazzi che fanno parte dei gruppi della zona

Imperia. Si è concluso ieri pomeriggio il weekend della prima assemblea per i capi scout AGESCI della nuova Zona “Alpi Liguri”, una due giorni che si è svolta ad Imperia all’interno della struttura delle opere parrocchiali di via Verdi a Porto Maurizio.

I circa 60 capi in rappresentanza di tutti quelli facenti parte gli undici gruppi che compongono l’ampia zona che si estende da Ventimiglia a Pietra ligure, si sono impegnati intensamente per raggiungere un obiettivo per loro fondamentale, la stesura del Progetto di Zona.

Il nuovo progetto appena redatto, per i prossimi 3 anni sarà un punto di riferimento per il cammino dei capi e dei ragazzi che fanno parte dei gruppi della zona e uniformerà gli intenti delle diverse realtà localizzate nelle città della Liguria di ponente, offrendo loro un chiaro indirizzo rispetto a tematiche come la fede, l’amore e l’affettività, il territorio di cui siamo parte, l’accoglienza e la crescita formativa dei capi scout.

La “Zona Alpi Liguri” è stata poi lieta di accogliere al suo interno il nuovo Assistente Ecclesiastico, Don Claudio Fasulo, già Vice Parroco della parrocchia di San Siro a Sanremo ed assistente nel gruppo Sanremo 1, recentemente nominato congiuntamente dai Vescovi delle diocesi Xxmiglia – Sanremo e Albenga – Imperia e che da oggi ha cominciato il suo lavoro con il Comitato ed i Responsabili della Zona.

Oltre all’approvazione del nuovo progetto di Zona, è stato eletto il nuovo Consigliere Generale nella figura di Carlo Amoretti, esperto capo scout del gruppo Imperia 1, che sarà così il rappresentante del nostro territorio al consiglio generale dell’AGESCI.

Presente ai lavori assembleari Donatella Mela, sia come come capo scout membro del gruppo Valmaremola 2, sia nelle vesti di Capo Guida e che nel suo intervento introduttivo ha offerto il suo contributo esponendo i nuovi percorsi che AGESCI ha intrapreso su tutto il territorio nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.