Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Era morto da almeno due settimane: trovato il cadavere di un uomo a Grimaldi Superiore fotogallery

A dare l'allarme sono stati i parenti dell'uomo

Ventimiglia. Da tempo non avevano più notizie del loro congiunto, così hanno allertato i vigili del fuoco che nel pomeriggio di ieri hanno fatto la macabra scoperta trovando il corpo, ormai in avanzato stato di decomposizione, di Angelo B.: un uomo di circa 65 anni che viveva da solo all’interno di un’abitazione isolata nella frazione di Grimaldi Superiore.

Il decesso, avvenuto almeno due settimane fa, sarebbe imputabile a cause naturali.
Quando i vigili del fuoco sono intervenuti nella piccola frazione ventimigliese al confine con la Francia, hanno trovato uno scenario macabro, con mosche e altri insetti che ricoprivano le finestre della casa. Per questo motivo, prima di accedere all’interno dell’edificio, hanno indossato le coperture utilizzate nelle emergenze chimico-batteriologiche.

Sul posto è intervenuto anche il medico legale, oltre a due equipaggi della Croce Verde di Ventimiglia a bordo, tra l’altro, di un mezzo 4×4 vista la zona impervia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.