Ecco “Action 4 Vision”, il progetto nato all’interno del programma ‘Alcotra’ Italia-Francia

L'obiettivo è sostenere la popolazione colpita da deficit della funzione visiva

Più informazioni su

Imperia. Si chiama “Action 4 Vision” è il progetto nato all’interno del programma ‘Alcotra’ Italia-Francia che è stato giudicato estremamente innovativo perché pone la prevenzione al centro dell’iter di accertamento dell’eventuale deficit visivo e riguarda sia la provincia di Cuneo che di Imperia. Capofila è la Mutualité française.

L’obiettivo è sostenere la popolazione colpita da deficit della funzione visiva nelle diverse età con servizi sociali e sanitari, erogati in maniera da favorire il permanere a domicilio.

In particolare sono previste due azioni con il coordinamento del Centro di Riabilitazione Visiva di Fossano: “Osservatorio” che prevede l’individuazione dei soggetti con disabilità visiva, attraverso dati in possesso dell’Asl; interviste a domicilio, analisi delle interviste e condivisione risultati; “Badante di borgo” per dare ai cittadini con grave disabilità visiva, in particolare ai residenti in zone disagiate, la possibilità di ricevere prestazioni utili al potenziamento delle loro autonomie di vita e sociali, al proprio domicilio attraverso la figura della “badante di borgo”, un’assistente di prossimità qualificata, con funzione di operatore socio-sanitario.

Più informazioni su