Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dipendente pubblico di Diano Marina indagata, a difenderla è il legale nominato dal Comune

Il Comune ha deciso di farla tutelare dall'avvocato Sabrina Tallone

Diano Marina. Indagata dalla magistratura di Imperia una dipendente del Comune di Diano Marina,  ma a difenderla ci pensa un avvocato nominato dal Comune. Lo si evince da una delibera della giunta di poche settimane fa e poi pubblicata sull’albo pretorio dell’ente pubblico.

In sostanza la dipendente è stata citata a giudizio lo scorso 12 settembre dalla procura di Imperia per un doppio reato: falsità materiale e mancata esecuzione dolosa da parte di un giudice.  Tutto è partito dalla denuncia di un genitore che contesta alla dirigente di aver impedito o comunque ostacolato i colloqui telefonici col figlio concessi dal giudice del Tribunale dei minori che ha trattato la causa di affidamento. Si tratta di accuse che devono essere dimostrate. La dipendente che è stata interrogata dal pm Barbara Bresci avrebbe chiarito la propria posizione.

E così il Comune, in qualità di datore di lavoro,  ha designato l’avvocato Sabrina Tallone del foro di Imperia, quale difensore di fiducia.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.