Quantcast
Mai dimenticato

Diano Marina ha ricordato il soldato Langella morto undici anni fa a Kabul

Una cerimonia particolarmente commovente a undici anni dall'attentato in Afghanistan

Diano Marina. Ad undici anni dalla morte  del caporal maggiore Giorgio Langella a Kabul si è svolta stamane una cerimonia al cimitero con le autorità civili e militari, la polizia municipale e il vicesindaco Cristiano Za Garibaldi. Presente anche alla mamma del militare.

Il caporal maggiore Giorgio Langella era nato nel 1975 a Imperia, apparteneva alla 21esima compagnia del secondo reggimento alpini di Cuneo e operava in Afghanistan inquadrato nel Battle Group 3. Langella era di Diano Marina,  ed era sposato da poco più di un anno.

Il matrimonio con Franca Fabiano, nata a Roma, era stato celebrato nel Santuario della Madonna dei Boschi di Boves l’11 settembre del 2005. Dopo il matrimonio Langella si era trasferito a Boves. Il militareaveva una vasta esperienza di operazioni all’estero, poiché aveva già partecipato a un’altra missione in Afghanistan ed era stato a Sarajevo.

commenta