Quantcast

Chiude la caserma dei carabinieri di Dolcedo e si trasferisce a Oneglia

Fra l’Arma e la proprietà non si è trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di affitto

Più informazioni su

Dolcedo. Strano ma vero. La caserma dei carabinieri di Dolcedo potrebbe presto finire a Oneglia. Anche se la notizia è ancora ufficiosa e si attende il via libera ufficiale da Roma, potrebbe essere questo l’epilogo di una vicenda che ha preso avvio già nel 2015 con lo sfratto esecutivo emesso sulla struttura della Val Prino.

Fra l’Arma dei carabinieri e la proprietà dei locali non si era infatti trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di affitto. E questo anche a causa dei tagli alle spese imposti a tutte le pubbliche amministrazioni. Dopo un paio di anni in cui la vicenda sembrava essere stata dimenticata, ora, secondo indiscrezioni, si sarebbe a un passo dalla svolta.

Gli uffici del comando stazione dei carabinieri di Dolcedo entro breve dovrebbero trovare posto nella caserma dei carabinieri forestali di via Argine Sinistro Goffredo Alterisio, dove ora ci sono quelli del comando stazione carabinieri forestali. Questi ultimi, a loro volta, finiranno negli attigui uffici fino ad oggi occupati dal comando provinciale, che verrà concentrato ai piani superiori dello stabile. Se la decisione verrà confermata, i militari di Dolcedo continueranno a fare servizio di pattuglia nel territorio di loro competenza, ma avranno gli uffici a Oneglia, a 13 chilometri di distanza.

Più informazioni su